• Agriturismo accessibile disabili

Agriturismo accessibile disabili

Con l’aiuto di una amica, abbiamo imparato a guardare il mondo con gli occhi di un disabile. Ci stiamo adoperando, per rendere il nostro agriturismo ancor più accessibile e comodo a tutti

Fermamente convinti che il turismo sia un diritto di tutti, nel nostro piccolo, abbiamo cercato di rendere l’Agriturismo Le Sorgenti accessibile sia per le famiglie con bambini, sia per anziani e persone diversamente abili. Con l’aiuto di una nostra amica disabile e in carrozzina, ci siamo fatti guidare ed insegnare a guardare il mondo con gli occhi di un disabile. Grazie alle sue indicazioni ci siamo adoperati e ci stiamo adoperando, per rendere il nostro agriturismo un luogo il più possibile accessibile e comodo anche ai diversamenti abili.

L’appartamento il Cinghiale, al piano terra, è infatti accessibile anche a ospiti in carrozzina.

In tutte le camere le sponde dei letti sono in metallo, per facilitare le pulizie ed ottenre un'igiene più accurata, evitando l'accumularsi di polvere e acari, che potrebbero essere causa di allergie e difficoltà respiratorie per alcuni Ospiti.

Il bagno ha la porta scorrevole i sanitari sono rialzati al fine di consentire il trasferimento dalla carrozzina o agevolare il movimento di alzarsi e sedersi, la doccia è filo pavimento dotata di una seduta regolabile in altezza. Sono presenti maniglioni orizzontali su un lato e una barra ribaltabile vicino al water e alla doccia.

L'ingresso all’appartamento è agevolato da una pedana. Il giardino e gli spazi esterni sono prevalentemente pianeggianti. Al ceck-in, verrà fornita una lista di Musei e Parchi, itinerari e percorsi, ristoranti e locali accessibili ai disabili.

Lo sapevi?

Nell’articolo 7 del CODICE MONDIALE DI ETICA DEL TURISMO, approvato dall’Assemblea Generale dell’ONU nel dicembre del 2001, troviamo scritto:

  • 1. La possibilità di acceddere direttamente e personalmente alla scoperta ed al godimento delle ricchezze del pianeta rappresenta un diritto di cui tutti gli abitanti del mondo devono poter usufruire in modo paritario; la sempre più estesa partecipazione al turismo nazionale ed internazionale sarà considerato come una delle migliori espressioni possibili della crescita continua del tempo libero e nondovrà essere ostacolata in alcun modo.
  • 2. Il diritto di tutti al turismo sarà considerato come il corollario del diritto al riposo ed al divertimento, in modo particolare del diritto ad una limitazione ragionevole delle ore di lavoro e a congedi periodici retribuiti, ai sensi dell’Articolo 24 della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo e dell’Articolo 7d. del Patto Internazionale sui diritti economici, sociali e culturale.
  • 3. Il turismo sociale, ed in particolare quello associativo, che facilita un ampio accesso allo svago, ai viaggi, e alle vacanze, sarà promosso con il sostegno delle autorità pubbliche.
  • 4. Il turismo delle famiglie, dei giovani, degli studenti, delle persone anziane e dei disabili sarà incoraggiato e facilitato.

Richiedi disponibilità!

Tel: 349 7421391 
Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Inserire il nome Inserire il cognome Inserire un indirizzo email valido Inserire il recapito telefonico Inserire un messaggio